logo GamerClick.it

La tomba delle lucciole 01

Titolo italiano:  Una tomba per le lucciole
Titolo Originale: Hotaru no Haka
Titolo Inglese: Grave of the Fireflies
Titolo Kanji: 火垂るの墓

Giugno 1945. Nel cielo sopra il Giappone i bombardieri B-25 americani, come roboanti angeli della morte, preannunciano l'imminente inferno sulla terra. Una pioggia di bombe incendiarie divora la città di Kobe seminando il terrore fra la popolazione civile. Il quattordicenne Seita assiste impotente alla morte di sua madre fra le atroci sofferenze dovute alle ustioni. Avendo perso anche il padre, ufficiale di marina caduto in un conflitto bellico senza più speranze di vittoria, il ragazzo dovrà prendersi cura della sua sorellina Setsuke di quattro anni in un paese ormai in ginocchio e allo stremo delle forze.

Data italiana: 01/01/1995
Data in patria: 16/04/1988
Durata: 90 minuti

Totale voti:   102   3   2 


Ilpotterino13

Non me ne vogliate per la bocciatura, le animazioni sono fatte anche abbastanza bene, il problema è che l'incipit della storia è talmente debole da rovinare tutto il resto con gravi problemi narrativi, praticamente un fuggire dalle proprie responsabilità.

 29/04/2021

Eri$

Triste, crudo, diretto. Come un pugno allo stomaco.

 29/01/2021

Alaniks

Stratosferico. Uno dei migliori film in assoluto che abbia mai visto.

 09/01/2021

Fabbrizio_on_the_Road

Terzo film dello studio Ghibli. Il racconto di una storia straziante ricca di emozioni che porta con sè una scomoda verità. Condanna la guerra e il consenso della popolazione alla causa militare, ma lo fa in modo semplice ed elegante, imperdibile.

 23/09/2020

Franky-san

Finalmente mi sono deciso a vederlo! Crudo, triste e che ti porta dentro una realtà drammatica come quella della guerra e la disperazione che provoca. Impossibile non commuoversi. Tanta tristezza e tanta rabbia alla fine di questo bel film!

 24/08/2020

micra

Film crudo ma non poteva essere diversamente dovendo trattare il periodo più buio del popolo nipponico accecato dal idea del panasianismo e relativa guerra che porto' il paese al collasso totale

 09/05/2020

Spered

Che dire, un film splendido che sembra durare molto più di 90 minuti, per via della sua storia pesante (non in senso negativo).

 05/01/2020

Dany35

Litri e litri di lacrime... Film fantastico e dannatamente emozionante! Uno vero e proprio spaccato quotidiano degli orrori della guerra, in barba a tutti quelli che vorrebbero tornare a quell'epoca.

 24/05/2019

Hatake Rufy

Ce ne ho messo di tempo per decidermi a vederlo e finalmente ci sono riuscito.. Un film davvero straziante quanto bello, colori molto realistici.. Per tutto il tempo ho avuto un nodo alla gola.

 28/01/2019

SimoSimo_96

Dopo l'acquisto ho aspettato 6 mesi per trovare il coraggio di guardarlo. Straziante, esattamente come deve essere. Ma cinematograficamente è un autentico capolavoro.

 17/12/2018

Mikoto

Crudele. Se penso che tutto questo è accaduto realmente, mi vengono una rabbia e una tristezza infinite. Un film che consiglierei senz'altro

 14/12/2018

fedelic

Che dire,una storia di sofferenza e resistenza di due bambini che alla fine hanno trovato il loro meritato riposo.Mi ha dato fastidio la reazione della zia,se non ci si aiuta in momenti come questi...

 11/06/2018

Julaaar

Un racconto crudo di due bambini che si ritrovano ad affrontare il dopoguerra dimenticati da tutti. Nulla da dire, dal mio punto di vista Takahata è sempre una garanzia.

 28/03/2018

2247

"Che cos'è un fantasma? Una cosa orribile e infinita? Un istante di dolore? Una cosa morta ancora un po' viva? Una foto sfuocata? Un insetto intrappolato nell'ambra? Un fantasma, questo sono io."

 18/11/2017

Mirokusama

Quando sai a memoria la trama di un film ma guardandolo la prima volta finisci per commuoverti lo stesso allora stai guardando un grande film, questo lo è, magnifico anche nei suoi aspetti drammatici.

 18/04/2017

megna1

Se recenti studi dicono che guardare film tristi fa bene alla salute (aumenta l'endorfina), questo potrebbe diventare a maggior ragione il rimedio per tutti i mali. Meritetebbe un'Oscar retroattivo.

 22/01/2017

rum42coach

Straziante ma efficace nei messaggi lanciati.La guerra vista come sconfitta per tutti,specie per i più piccoli,è l'amara verità.Molto intenso come dramma,commuove in numerose scene.

 10/01/2017

Saretta 96

Emozionante. Davvero bello anche se un po' crudo. Lo consiglio!

 30/11/2016

TheRealNear

Di film sulla seconda guerra mondiale ne ho visti un po, alcuni anche premiatati, ma questo film è veramente su un altro livello Takahata si conferma ancora una volta. 9.5

 23/09/2016

Jorujia

Commovente, realistico,crudele.Temo di non aver mai pianto tanto per un film di animazione. Pieno di emozioni e significato nel rapporto tra fratello e sorella. Film bellissimo e terribile

 12/06/2016

Eoin

Straziante e crudo racconto sulla realtà della guerra affrontata dal punto di vista dei più deboli, schiacciati da forze contro cui non possono nulla. Struggente il rapporto tra fratello e sorella.

 08/06/2016

KibiRain

Realistico e mai forzato,riesce a commuovere senza lunghi monologhi sulla vita o strappando lacrime forzate ma semplicemente esponendo una realtà straziante,meraviglioso.

 30/03/2016

friggi toast

Questo non è un film, questa è la straziante realtà dei fatti. Nel mondo ci sono davvero persone come Seita e la piccola Setsuko.

 03/01/2016

Antoine

«Ma perché le lucciole muoiono così presto?». Bello da straziare l'anima. Ci si dimentica che è un film animato e si pensa di star guardando un vecchio film italiano del dopoguerra... Setsuko...

 12/11/2015

Chri SF

Tristemente realistico.

 12/11/2015

Disillusion

Il miglior strappalacrime di tutti i tempi.

 12/11/2015

Slanzard

Film attualissimo che, volontariamente o no, fa riflettere sul gap generazionale tra i figli della guerra e quelli del benessere, portando ad una parziale riconsiderazioni delle priorità della vita.

 12/11/2015

Monfrin

E' stato uno dei primi lungometraggi che ho acquistato in VHS quando uscì, però sono contento di averlo visto al cinema in questa riedizione, che mi ha fatto riflettere su aspetti che prima non notavo

 12/11/2015

Ketsu

Capolavoro! Per non dimenticare la crudeltà e la spietatezza di tutte le guerre.

 12/11/2015

traxer-kun

Capolavoro del cinema d'animazione. Takahata prende il quotidiano e lo eleva ad arte, in un film di guerra spietato ma reale e tangibile, dove sono i deboli e i bambini a soccombere. Regia eccelsa.

 12/11/2015

niko neesan

Ho visto il film in lingua originale anni e anni fa e consiglio a tutti di guardarlo solo così. Lo scempio che questa persona (di cui l'intervista qui sopra) sta effettuando è immane.

 12/11/2015

Spirit Eater

Un vero film pacifista. Fa star male, ma serve.

 12/11/2015

ABI_666

Solo a ripensare alle emozioni che ho provato a vedere questo film, mi vengono ancora i brividi per la commozione

 12/11/2015

Giuseppes93

Un film spietatamente realistico che fa riflettere. Guardarlo è un dovere di tutti.

 11/11/2015

vgotho

Pensavo di morire soffocato dalle mie stesse lacrime. Senza tempo, la bellezza, la dolcezza, la crudeltà e il dolore che questo film rende così vivi.

 11/11/2015

Mei_Chan

Film crudele come crudele è la guerra. Splendido ma al contempo straziante.

 27/10/2015

Noah

Capolavoro. Un film che è come un pugno nello stomaco, incredibile come con dolcezza e allo stesso tempo crudeltà un immenso Takahata alla regia riesca a raccontare tutto ciò.

 08/05/2016

Ransie Carter

Bello, ma abbastanza pesante per i contenuti. È un film drammatico, e non per questo adatto a tutti.

 30/08/2015

Prixy93

Film d'animazione STUPENDO! Racconta le atrocità della guerra, il tutto con una tristezza straziante! Assolutamente da vedere!

 03/02/2015

Evangelion0189

Uno dei film più belli e tristi insieme che abbia mai visto. Takahata ci regala il suo canto del cigno, mettendoci di fronte alla cruda realtà delle sofferenze di due bambini nel Giappone bellico...

 30/11/-0001

leo_messi_91

Film Ghibli che racconta il dramma della guerra! Tristissimo. L'ho guardato proprio nel giorno in cui sono particolarmente triste, e devo ammettere che psicologicamente mi ha distrutto. NO WAR!

 30/11/-0001

ryogatto

Storia struggente,drammatica e molto commovente che fa riflettere...un capolavoro!!!

 30/11/-0001

Mitsuki_92

estremamente malinconico e triste! Ci credo che Totoro abbia avuto più successo, nello stesso periodo. E' comunque un pilastro dell'animazione. Crudele e realistico... Drammi della 2° guerra mondiale.

 30/11/-0001

Yukinø

Crudo ed intenso!

 30/11/-0001

Kakaroth93

Giappone 1945 in pieno bombardamento Americano. Protagonisti di questa storia sono i fratelli Seita & Setsuko, la storia ci mostra le vicende di quest'infernale periodo. Film adulto e realistico

 30/11/-0001

Kabutomaru

Una storia di uno dei tanti ragazzini restati orfani durante la 2° guerra mondiale. Tutto è realistico, crudo ed impietoso. Alcune scelte dei protagonisti sono tirate per trattare di temi importanti.

 30/11/-0001

Ouma shu

In un giappone ormai devastato dalla guerra, due fratelli lottano per sopravvivere dopo aver perso entrambi i genitori. Realizzato magistralmente, riesce a colpire lo spettatore facendolo riflettere.

 30/11/-0001

sidvicious

Lo Studio Ghibli é sempre simbolo di garanzia e anche questa volta stupisce con questo racconto struggente con protagonisti due bambini nel bel mezzo della guerra

 30/11/-0001

Gald

UN CAPOLAVORO!

 30/11/-0001

Sarren

Storia drammatica che, nella sua crudezza, colpisce profondamente.

 30/11/-0001

eracliano

Una storia tristissima, un atto di denuncia contro la guerra, ma non solo, anche contro gli egoismi di tutti i giorni, a tutti i livelli.

 30/11/-0001

Misa&Ulalà

Una storia drammatica e vera. Gli occhi dei giovani che guardano la guerra... Pura poesia

 30/11/-0001

Gordy

Un film a dir poco struggente. La guerra vissuta da parte di chi non c'entra nulla che, inevitabilmente, è chi alla fine paga comunque il prezzo più alto. CAPOLAVORO!

 30/11/-0001

Hachi194

Un manifesto forte, crudo, staziante contro la guerra. Non si può non piangere vedendo questo film.

 30/11/-0001

Pierpyx

Una storia forte, ingiusta, emozionante.

 30/11/-0001

GeassOfLelouch

Una storia verosimile, come tante, nella 2a guerra mondiale. Un fratello e una sorellina, abbandonati da tutti, cercheranno di sopravvivere nel crudo mondo del dopoguerra. Realtà da pugno in faccia.

 30/11/-0001

npepataecozz

L'irrazionalità del protagonista nelle sue scelte limita la mia valutazione di questo anime

 30/11/-0001

Nina

Straziante ma splendido. Storia di due fratelli abbandonati a loro stessi durante la 2a Guerra Mondiale. Film da vedere in compagnia di una stecca di fazzoletti. Difficile vederlo una seconda volta.

 30/11/-0001


Altri Voti