logo GamerClick.it

Titolo originale
Crash Bandicoot 2: Cortex Strikes Back
Titolo inglese
Crash Bandicoot 2: Cortex Strikes Back
Nazionalità
bandiera nazione Stati Uniti
Categoria
Single-Player 
Genere
Platform 
Anno
1997
Stato in patria
Pubblicato
Stato in Italia
Pubblicato
Piattaforme
PlayStation
Disponibilità
Sony Interactive Entertainment   (compralo su Amazon.it)
Valutazione cc
8,500   (#16 in game) (10 valutazioni con 0 recensioni)  Calcolo della valutazione
Immagini
12 (by TWINKLE)
Tag generici
PlayStation  Naughty-Dog 
Nella tua lista
Per utilizzare la tua lista personale devi essere registrato.
Nelle liste come
2 In corso, 32 Completo, 1 Pausa, 2 Sospeso, 1 Da rigiocare, 2 Da giocare


Trama: La storia del gioco parte da dove era finita quella del primo episodio della serie, Crash Bandicoot, di cui questo capitolo rappresenta una diretta continuazione. Crash è appena fuggito dal dirigibile del dottor Neo Cortex con la sua ragazza Tawna, salvandola dalle grinfie del malvagio scienziato. Cortex, precipitato dal suo dirigibile, si schianta su un'isola (sopravvivendo) e scopre una caverna buia contenente un lungo cristallo appuntito di colore viola. Convinto che questo possa avere immenso potere, Cortex prende il cristallo e torna al suo laboratorio per effettuare l'esame. Dopo un anno di ricerche assieme al suo nuovo braccio destro N. Gin costruisce un nuovo Cortex Vortex, macchina utilizzata nel gioco precedente da Cortex per controllare i suoi servi, stavolta integrato in una grande stazione spaziale con l'intento di ridurre in schiavitù l'intera umanità. Purtroppo i due scoprono che il gran cristallo da solo non basta ad alimentare la macchina, ma servono gli altri 25 sparsi sul pianeta. A causa del tradimento di Nitrus Brio, il suo vecchio braccio destro, Cortex non ha più amici su cui fare affidamento, per cui l'unico modo che ha per recuperare i cristalli è farsi aiutare da un nemico: Crash.

Per favore spendete 5 minuti per darci una mano, se siete registrati potrete anche guadagnare dai 3 ai 10 punti utente. Le recensioni sono moderate, leggete il vademecum del recensore per non rischiare di vedervela disattivata. Mi raccomando, leggetelo ;-)


 
 

Caratteri 0