logo GamerClick.it


    8.0/10
    -

    Serie incredibile.
    Per molti aspetti, questa storia emana un alone di mistero risultando indubbiamente intrigante, ma allo stesso tempo può sembrare una scemenza vista la mole di eventi strampalati e di elementi di fantasia che paiono inseriti un po' a casaccio nella trama... ma quest'ultimo pensiero passa via dalla mente quasi all'istante appena facciamo conoscenza dei carismatici personaggi che abitano questo mondo fatto di umani e demoni di ogni... [ continua a leggere]
    -

    Devo dire che sono un po' deluso da " I'm the Villainess, So I'm Taming the Final Boss", penso avrebbero potuto sviluppare molto di più il personaggio dell'"eroina" (Lilia), anche se rimane probabilmente uno dei migliori della serie.
    Totalmente futile invece la presenza di personaggi come il corvo o gli altri animaletti, che non aggiungono praticamente nulla alla storia e falliscono nel loro ruolo di spalle comiche visto che non mi hanno strappato... [ continua a leggere]
    -

    A mio parere, troppi primi piani per un film con un character design così banale. Le musiche non sono di mio gusto (ma lì si parla puramente di gusto personale). Ho trovato particolarmente forzati gli sviluppi della coppia secondaria, mentre l'intera opera è pervasa da una mancanza di pathos, probabilmente data dal fatto che conosciamo poco o nulla dei personaggi, quindi siamo poco coinvolti nelle loro vicende. Probabilmente il fatto che le loro azioni... [ continua a leggere]
    -

    Un "harem" con un finale soddisfacente, personaggi con caratteri non totalmente piatti, una trama che porta a veri sviluppi, fanservice moderato e un reparto tecnico degno di nota grazie a musiche di sottofondo e disegni più che discreti? In che razza di universo parallelo sono capitato!?

    Sorprendente, sono poche le serie di questo genere che mi hanno preso a questo modo; sarà in buona parte perché la trama di per sé è sensata e perché il protagonista... [ continua a leggere]

    7.5/10
    -

    Trama: non chiarissima, spero vivamente in una seconda stagione per dare ulteriori lumi sulle sfere e sulla natura dell'organizzazione.

    Personaggi: molto divertenti; l'impronta demenziale è piuttosto forte in questa storia, ma ci sono momenti in cui addirittura riescono quasi a commuoverti... per poi farti nuovamente ridere.
    Interessante il fatto che il focus dei vari episodi, spesso e volentieri, non sia incentrato unicamente sul duo principale... [ continua a leggere]
    -

    Non saprei, sto davvero invecchiando così tanto? Perché ci sono elementi negli anime che sopporto sempre meno, come l'ostentazione dell'innocenza del protagonista che, soprattutto nei primi episodi, trovo davvero irritante. Passi l'aspetto bambinesco/'puccioso', ma soprattutto il suo doppiaggio e i suoi atteggiamenti sfidano i miei nervi. Chiaramente si è voluto dipingere un personaggio in cui un adolescente timido ma infoiato possa rispecchiarsi,... [ continua a leggere]
    -

    Sedermi in poltrona la sera con tutte le luci spente e godermi questa serie è stato il mio "guilty pleasure" negli ultimi due giorni; breve, ma assolutamente indimenticabile. In questo momento duro un po' per tutti, farsi attrarre dalle luci e sprofondare nell'oscurità delle scene mostrate è stata un'esperienza quasi mistica.
    Ho particolarmente apprezzato i fondali e la passione evidente per il viola che lo studio di produzione ha mostrato. Colore... [ continua a leggere]
    -

    È una seconda stagione che si discosta dalla visione di quella precedente, allontanandosi un po' dalla goffaggine e "pucciosità" della coppia principale ed esplorando invece un po' di più i personaggi secondari. In particolare, tramite alcuni di questi vengono esaminati temi molto interessanti ed estremamente attuali.
    Il problema è il come ciò viene fatto, perché in alcuni episodi la serie riesce a toccarti, ma in altri (non dico quali, per evitare... [ continua a leggere]
    -

    Il finale può non essere pienamente soddisfacente o apparire un po' frettoloso (evito spoiler), ma è innegabile che fino a quel momento la trama sia stata più che sorprendente, se paragonata alle basse aspettative iniziali.

    Il character design poco espressivo soprattutto nei volti, comune agli anime degli ultimissimi anni, mi aveva dato l'impressione sbagliata, facendomi pensare a una serie senza sorprese. Seppur dal lato grafico ci siano delle falle,... [ continua a leggere]
    -

    Da una serie del 2019 mi aspettavo qualcosa di più dal lato visivo: qui le animazioni le ho trovate davvero minimal e il design dei personaggi piuttosto blando. E il fatto che, di base, i personaggi non siano granché carismatici non aiuta molto a sostenere la scorrevolezza della visione di questa storia.
    Rimane però interessante il concetto di base e il fatto che si dia ad ogni episodio abbastanza spazio al punto di vista della "coinquilina" felina... [ continua a leggere]
    -

    Alla fine si è dimostrata una storia divertente, con personaggi (chi più, chi meno) interessanti ed uno svolgimento non del tutto prevedibile.
    Alcuni avvenimenti "fuori dai canoni" rispetto a questo genere di racconti portano una ventata di novità alla trama nel suo complesso e la rendono molto più godibile; mentre i personaggi, dotati perlopiù di sfaccettature inaspettate, fanno da ottimi interpreti in questa ambientazione particolare.

    Sebbene la... [ continua a leggere]
    -

    È una seconda stagione in cui vengono fuori ancora più palesemente tutti i problemi già visti nella prima: combattimenti scontati e poco dinamici, oltre ad antagonisti banali e con quasi sempre una "giustificazione" strappalacrime alle loro azioni, giustificazione che però nella maggior parte dei casi non giustifica un bel niente. Quando Touma è sullo schermo, parte la fiera delle banalità, con frasi fatte a manetta e tutto il corollario di caratteristiche... [ continua a leggere]