logo GamerClick.it

Titolo originale
Dark Souls
Titolo inglese
Dark Souls
Titolo Kanji
ダークソウル
Nazionalità
bandiera nazione Giappone
Categoria
Single-Player  Multiplayer 
Genere
Azione  Gioco di ruolo 
Anno
2011
Stato in patria
Pubblicato
Stato in Italia
Pubblicato
Piattaforme
Microsoft Windows,  PlayStation 3,  Xbox 360
Disponibilità
Bandai Namco Entertainment   (compralo su Amazon.it)
Valutazione cc
8,450   (#14 in game) (6 valutazioni con 0 recensioni)  Calcolo della valutazione
Immagini
18 (by Twinkle)
Tag generici
FromSoftware  PlayStation-3  Xbox-360 
Nella tua lista
Per utilizzare la tua lista personale devi essere registrato.
Nelle liste come
2 In corso, 32 Completo, 0 Pausa, 1 Sospeso, 1 Da rigiocare, 8 Da giocare


Trama: Nell'Era degli Antichi, il mondo era amorfo, statico, avvolto in una coltre di nebbia e dominato da draghi eterni. Poi, improvvisamente e dal nulla, si accese la fiamma primordiale, che generò il fuoco e, con esso, permise la distinzione degli elementi nell'universo, generando il caldo e il freddo, la vita e la morte, la luce e le tenebre. Risvegliati dalla fiamma primordiale, si alzarono i giganti, fino ad allora rimasti immobili nell'oscurità. Quattro di essi trovarono nella fiamma quattro grandi anime, dotate di un enorme potere, a tal punto da renderli divini: Nito (il primo dei morti), la Strega di Izalith, il Lord del Sole Gwyn ed infine il nano furtivo, il quale però trovò un'anima diversa, l'Anima Oscura, con la quale generò l'umanità. Gli altri, invece, usarono i poteri acquisiti per combattere e porre fine al regno dei draghi, i quali tuttavia possedevano scaglie che li rendevano immortali. Giunse in aiuto Seath il Senzascaglie, un drago invidioso dei suoi simili in quanto privo di scaglie, che rivelò la loro unica debolezza: il fulmine. Così i draghi si estinsero e cominciò l'Era del Fuoco, un'era di pace e di prosperità, che purtroppo non durò a lungo: la Fiamma diventava sempre più debole e andava spegnendosi. La Strega di Izalith tentò di replicare la Fiamma, ma fallì miseramente, trasformandosi in un ricettacolo dal quale nacquero tutti i demoni, la Culla del Caos. A questo punto, Gwyn partì insieme ai suoi fidati cavalieri d'argento e con essi si gettò nella Fiamma, nel tentativo di farla durare più a lungo: essa riprese a bruciare intensamente, ma, nonostante i sacrifici, era ancora destinata a spegnersi, prima o poi. (trama: wikipedia).

Per favore spendete 5 minuti per darci una mano, se siete registrati potrete anche guadagnare dai 3 ai 10 punti utente. Le recensioni sono moderate, leggete il vademecum del recensore per non rischiare di vedervela disattivata. Mi raccomando, leggetelo ;-)


 
 

Caratteri 0