logo GamerClick.it

Codemasters ci illustra le novità che caratterizzano F1 2018 rispetto ai capitoli precedenti

Come consuetudine degli ultimi anni, la fine dell'estate rappresenta per gli appassionati di Formula 1 sia la conclusione del campionato del mondo che l'arrivo del videogioco dedicato alle auto da corsa più performanti del mondo. Ecco le ultime novità di F1 2018, ultimo lavoro di Codemasters.
 

In casa Codemasters fervono i lavori su F1 2018, nuovo titolo dedicato al campionato mondiale di Formula 1, in arrivo a breve. Gli sviluppatori inglesi stanno svelato piano piano molte caratteristiche del gioco tramite alcuni diari di sviluppo e altro materiale video, ecco cosa possiamo attenderci.
Il primo diario di sviluppo si è focalizzato sulla rinnovata modalità carriera, che viene definita più immersiva, ora si ha più controllo sul proprio destino ed si possono avvicinare i team rivali per una potenziale proposta. La novità più importante però riguarda il rapporto con la stampa, a seconda di come interagiremo con Claire, la nuova reporter di F1 2018, cambierà il rapporto che avremo con la squadre e l'umore dei tecnici influenzando così la nostra stagione, le nostre risposte poi influiranno anche su come ci vedranno i team rivali per eventuali cambi di casacca.
 


Il secondo diario anche è dedicato alla modalità carriera ma ad aspetti diversi, sono state espanse le opzioni di ricerca e sviluppo del mezzo che avremo nel corso dell'anno. La vera novità però è l'introduzione del cambio di regolamenti da una stagione all'altra, questo ci costringerà a decidere quando lavorare a breve termine e quanto invece investire per il futuro non perdendo gli articoli aggiornati e proteggendo le aree che sono già state sviluppate.
 


Con il terzo diario di F1 2018 Codemasters si è concentrata invece sulle novità legate alla simulazione del mezzo, è stata rinnovata la fisica delle sospensioni e del telaio ma, forse, il passo in avanti più grande riguarda il sistema di simulazione delle gomme, ora la gestione della loro temperatura con relativa influenza sul grip, che varia anche in base alla superficie, ha fatto un grande passo in avanti. In generale David Greco, Senior Car Handling Designer di F1 2018, ha dichiarato "per me, un simulatore è dato dal numero di componenti fisici reali che simuliamo, e specialmente quest'anno, non ci sono molte caratteristiche che non siano state simulate. Per me non è un semplice gioco".
 


Al momento manca ancora un quarto, e ultimo, diario di sviluppo, è però possibile apprezzare l'ottimo lavoro svolto da Codemasters con F1 2018 tramite il gameplay trailer che potete vedere qui sotto.
 


F1 2018, come precedentemente annunciato, sarà disponibile su PlayStation 4, Xbox One, Xbox One X e PC (DVD e su Steam) in tutto il mondo venerdì 24 agosto 2018. Il gioco comprenderà una ricca selezione di contenuti, saranno infatti presenti tutte le squadre, i piloti e tutti i 21 circuiti ufficiali della stagione 2018, a tutto questo si affiancheranno anche 20 auto iconiche della storia di questo sport che sono:

- NUOVE AUTO CLASSICHE:
  • 1970 e primi anni ‘80:
  • 1972 Lotus 72D
  • 1976 Ferrari 312 T2
  • 1976 McLaren M23D
  • 1978 Lotus 79
  • 1979 Ferrari 312 T4
  • 1982 McLaren MP4/1B

- Di ritorno da F1 2017
  • 2010 Red Bull RB6
  • 2008 McLaren MP4-23
  • 2007 Ferrari F 2007
  • 2006 Renault R26
  • 2004 Ferrari F2004
  • 2002 Ferrari F2002
  • 1998 McLaren MP4-13
  • 1996 Williams FW18
  • 1995 Ferrari 412T2
  • 1992 Williams FW14
  • 1991 McLaren MP4/6
  • 1988 McLaren MP4/4

- 2 Nuove Auto Classiche ‘Tier 1’*:
  • 2009 Brawn BGP-001
  • 2003 Williams FW25

* Entrambe le auto sono contenuti esclusivi presenti nel DLC disponibile tramite il pre-order e tramite la Day 1 "Headline Edition" sia fisica che digitale (DLC disponibile solo per 60 giorni).
 



Marco Silvano - Appassionato soprattutto di racing game ed action avventure, non disdegno però gli altri generi. Oltre ai videogiochi ho la passione per la tecnologia, i motori e le serie tv, negli ultimi anni mi sto avvicinando pure al mondo degli anime
0 commenti

Devi eseguire l'accesso per lasciare un commento.