logo GamerClick.it


    7.0/10
    -

    C'erano molta attesa e molte aspettative per questo importante titolo, che ha ottenuto un consenso quasi unanime nella sua prima stagione, ma anche diversi elementi e avvenimenti imprevisti.
    La più grande preoccupazione risiedeva nel cambio di testimone per la sceneggiatura, che da Urobuchi passa a Ubukata. Spieghiamo per chi non sapesse in poche parole chi sono queste due figure: Urobuchi, fondamentalmente, più che uno sceneggiatore è meglio accostabile... [ continua a leggere]

    5.0/10
    -

    Attenzione: la recensione contiene lievi spoiler

    La stagione autunnale del 2013 mi ha incuriosito per diversi titoli, e tra questi mi ero annotato anche "Coppelion", trasposizione animata in tredici episodi da parte di GoHands, ispirata all'omonimo manga di Tomonori Inoue, tuttora in corso.

    Ero partito con aspettative enormi, che gradualmente mi hanno fatto storcere il naso sempre più. Il primo episodio mi era piaciuto e lo avevo trovato brillante... [ continua a leggere]
    -

    Kyoukai no Kanata è l'anime proposto in questa stagione autunnale 2013 da parte di Kyoto Animation. La trasposizione animata è tratta da una serie di Light Novel omonima scritta da Nagomu Torii, con le illustrazioni di Tomoyo Kamoi. Il romanzo è tuttora in corso e sono usciti 3 volumi.

    Gli Youmu sono creature demoniache invisibili ai normali esseri umani, abitano la superficie terrestre e non hanno tutti un'indole malvagia, sebbene questa si manifesti... [ continua a leggere]

    7.0/10
    -

    Noukome è un anime dal quale non mi aspettavo niente, che però mi ha fatto passare piacevoli istanti. Qualcosa di totalmente anti intellettuale che nel panorama nipponico, ma anche nel web in generale, sta prendendo piede con gif, screen e quant'altro. È la trasposizione animata della Light Novel omonima ancora in corso (Ore no Nonai Sentakushi ga, Gakuen Rabu Kome o Zenryoku de Jama Shiteiru), che all'attivo ha 6 volumi. Si presenta subito come un... [ continua a leggere]
    -

    "Yahari Ore no Seishun Rabukome wa Machigatte Iru" è una serie di tredici episodi, diretta da Ai Yoshimura e prodotto dalla Brain Base ("Mawaru Penguindrum"), trasposizione delle light novel scritte da Wataru Watari, e splendidamente illustrate da Ponkon8.
    L'opera tenta di distinguersi nel panorama dell'animazione, e lo fa inserendo in un chara design tutto sommato ordinario - seppur lievemente spigoloso - una "normale" storia d'ambientazione scolastica... [ continua a leggere]
    -

    "Tonari no Totoro" (1988) è un'opera che fa della sua semplicità il proprio punto di forza. Non possiede una trama elaborata e riesce comunque a risultare godibile.

    Satsuki e Mei si devono trasferire assieme al padre in un paesino di campagna, per assistere più da vicino la madre, ricoverata in ospedale.
    I primi 20 minuti di film sono pura ambientazione dei personaggi e sfoggio registico di paesaggi meravigliosi, che però non fanno progredire... [ continua a leggere]
    -

    "Strawberry Panic!" è un anime di ventisei episodi prodotto dallo Studio Madhouse ("Claymore", "Death Note", "Black Lagoon", "Trigun") nel 2006, ed è ispirato ad una serie di light novel di Sakurako Kimino.
    La storia interessa un collettivo di ragazze appartenenti alle tre prestigiose scuole della Astrea Hill e le relazioni, ma soprattutto gli intrecci, che esse andranno a formare tra di loro.
    Si respira un'atmosfera raffinata, complice la colonna... [ continua a leggere]