logo GamerClick.it


    -

    L'originalità può essere raggiunta creando qualcosa di nuovo oppure sviluppando il potenziale celato in ciò che già esiste. "La Principessa e il Pilota" prende qualcosa di assolutamente vecchio e non sviluppa assolutamente nulla: la trama si può sintetizzare in una sfida all'intelligenza dello spettatore.

    L'incipit introduce la Principessa come classica donna oggetto medievale, predestinata a sposare il Principe belloccio ma tonto (a metà film si... [ continua a leggere]

    6.0/10
    -

    Tra gli anni '90 e 2000 ci sono state un numero di guerre pari a quello dei cinquant'anni precedenti e, a differenza del passato, la loro copertura mediatica è stata enorme. Era quindi inevitabile che anche la cinematografia commerciale si interessasse all'argomento, con film quali "Three Kings", "Blood Diamond", "Lord of War". Sull'onda di questo interesse crescente per tematiche quali terrorismo, armi, mercenari, strategie militari e spionaggio,... [ continua a leggere]

    5.0/10
    -

    Prendete il figlio dell'imbattibile e feroce Re Andragoras III e mettetelo sul campo di battaglia tra le fila del regno di Pars contro Lusitania.
    Quindi motivatelo con la sconfitta del suo esercito e la volontà di riconquistare la propria nazione.
    Aggiungete il desiderio di vendetta per la scomparsa del padre e il rapimento della madre.
    Abbiamo sicuramente gettato le basi per la caratterizzazione di un Eroe con gli attributi, di un grande e provetto... [ continua a leggere]
    -

    Angeli e Demoni!

    No, in questo anime non troverete Tom Hanks impegnato a decifrare codici indecifrabili, né una guerra apocalittica tra razze immortali. “Gabriel Dropout” è invece una commedia slice of life, un genere che spaventa i più quanto le fiamme dell'inferno. Avete ragione ad aver paura, perché i personaggi potrebbero farvi dannare dalle risate!

    Il primo punto di forza della serie sta nel miscelare con equilibrio i vari livelli di lettura,... [ continua a leggere]
    -

    La "Ragazza" è la protagonista di questo breve racconto, narrato con gli occhi del suo "Gatto", narratore esterno privilegiato perché naturalmente empatico nel rapporto con la padrona. I sentimenti e i pensieri della ragazza ci raggiungono amplificati da questo legame simbiotico e non possono che toccarci nel profondo. La capiamo più di quanto potremmo se parlassimo davvero con lei.
    Non sono necessarie ore di animazione per produrre un legame forte... [ continua a leggere]

    10.0/10
    -

    "Cross Ange" sta agli anime come "Pulp Fiction" sta al cinema hollywoodiano: è pura provocazione al 200%!

    Mentre il regista e lo sceneggiatore se la ridono, il pubblico urlante si strappa le vesti ad ogni scena lesbo buttata lì a casaccio, ad ogni squartamento gratuito, ad ogni scontro tra un mecha e un drago gigante, ad ogni incesto e ad ogni monologo sbrodolato di filosofia nonsense.
    Intanto i produttori guardano compiaciuti la folla dei detrattori... [ continua a leggere]